Sicilia - Messina - Salina

Hotel 3 stelle che lascia il segno

  • Solo Soggiorno , Hotel
  • 2 giorni / 1 notte
  • 3 stelle
  • Pernottamento e prima colazione

Salina è una tra le più grandi delle Isole Eolie , la seconda per estensione dopo Lipari; è rinomata per la produzione dei “capperi” e della “malvasia“, un caratteristico vino dal sapore molto dolce ed aromatico ricavato da uva passa, vagamente simile al passito.
La spiaggia piu’ bella e suggestiva dell’Isola e’ quella esistente nella baia di Pollara, che si trova all’interno di un antico cratere in buona parte crollato.


L'hotel e' molto vicino al mare (5 minuti) in posizione piuttosto rialzata. Il vicolo che porta all'hotel e' un pochino "impervio" ma questa e' Salina, ed e' bella anche e proprio per questo. Le camere sono molto spaziose, pulite e in tipico stile eoliano, con aria condizionata, internet e cassaforte in camera. Quasi tutte hanno vista mare su Stromboli, Panarea e Lipari.

Vuoi parlare subito con me? Scegli come!
Dettagli

Posizione:
in località Santa Marina, immerso tra il verde di una riserva naturale rigogliosa e i colori vivi delle bouganville e degli hibiscus.

Distanze:
dal mare, 400 mt. spiaggia di ciottoli “Punta Barone”- dal centro, 400 mt.

Descrizione:
struttura a conduzione familiare dalla classica architettura eoliana con ampie terrazze panoramiche.

Camere:
16 tra Standard vista mare o giardino, Superior con balcone o terrazza e vista mare su Panarea e Stromboli. Quadrupla in Standard. Dotazioni: servizi con doccia o vasca e phon, telefono, connessione internet, frigobar, TV-Sat, cassaforte, aria condizionata.

Ristorazione:

colazione a buffet, ristorante con ottima cucina a base di piatti tipici eoliani, menu a scelta e servizio al tavolo.

Servizi:
hall, internet point, bar, piscina con angolo idromassaggio, solarium. Trasferimento in arrivo e partenza, su richiesta. Piccolo parcheggio incustodito. Animali ammessi di piccola taglia. Si accettano carte di credito. A pagamento: bevande, consumazioni extra, internet point.


Soggiorno 14:00/11:00, obbligatori sab/sab dal 30/07 al 26/08, libero nei restanti periodi

Le spiaggie dell'isola

La Spiaggia dello Scario è situata sul versante settentrionale dell'isola, nei pressi del comune di Malfa. Lo Scario è un sito dal grande valore ambientale e storico, ove un tempo facevano scalo i velieri che commerciavano con la Campania. Si tratta di una suggestiva spiaggia di ciottoli e sassi arrotondati circondata da macchia mediterranea, bagnata da un bellissimo mare limpido e cristallino. Per la conformazione del suo litorale, la spiaggia è ideale soprattutto per un bagno. La si raggiunge facilmente a piedi con una passeggiata di circa 10 minuti dal centro di Malfa.

La Spiaggia Pollara è situata sull'estremità nord occidentale dell'isola, nei pressi del bel paesino omonimo nel comune di Malfa. Si tratta della spiaggia più bella di Salina, caratterizzata da un litorale di sassi e ghiaia scuri per l'origine vulcanica e delimitata alle spalle da una suggestiva falesia di tufo a strapiombo sul mare, che nelle ore del crepuscolo riflette i colori caldi del sole sulle acque del mare, regalando scorci indimenticabili. Resa famosa dal film Il Postino di Troisi, la spiaggia è bagnata da un bel mare azzurro, limpido e trasparente, in cui nuotare in una cornice di roccia che corrisponde all'interno di un antico cratere, levigato un tempo dal fuco ed oggi dal mare. La spiaggia Pollara si raggiunge facilmente via mare, mentre via terra si ha la necessità di muoversi con mezzi a noleggio o con la line urbane ben organizzate nell'isola. Dalla fermata dell'autobus al mare si percorre una distanza di 600 metri in discesa.

La Spiaggia Santa Marina di Salina è situata sul versante orientale dell'isola, nei pressi del principale porto e centro abitato dell'isola, Santa Marina di Salina. Si tratta di un'ampia spiaggia di grossi sassi arrotondati, bagnata da un bel mare azzurro e particolarmente limpido. Per la conformazione del suo litorale, la spiaggia è ideale soprattutto per un bagno. La si raggiunge facilmente in quanto Santa Marina di Salina è ben collegata agli altri centri dell'isola con strade ed autobus.

La spiaggia Rinella, pittoresco borgo di pescatori caratterizzato dalla costa ricca di grotte e da un graziosissimo porticciolo di approdo. Sul leto est è visibile un pontile banchinato con fondali che vanno dai 0.50 ai 4 metri. Molto bella la spiaggia di ciottoli e sabbia nera facilmente accessibile direttamente dal porto.

Eventi annuali:
Feste religiose con note di folklore e manifestazioni d’interesse turistico, quale l’ormai affermata sagra del cappero a Pollara…

- 19 Marzo -
"tavuliata di San Giuseppe" a Malfa;
- 01 Maggio
- "tavuliata di San Giuseppe" a Leni;
- 01 Giugno
- Salina Isola Slow;
- 02 Giugno - festa del Cappero in Fiore a Pollara;
- 12 Giugno
- festa del Patrono a Pollara- S. Onofrio
- 17 Luglio
- Festa del patrono a S. Marina
- 23 Luglio
- Festa della Madonna del Terzito a Val di Chiesa;
- 07 Agosto - festa del patrono a Rinella-San Gaetano
- 10 Agosto - festa del Patrono a Malfa - San Lorenzo

Escursioni
Una cosa da fare sicuramente è il giro dell’isola in barca, un’escursione delle grotte e delle insenature che ti lascerà a bocca aperta. Altre scursioni con partenze giornaliere per le altre isole dell'arcipelago

Non ponti, non cattedrali, non imponenti opere, ma natura e bellezza allo stato puro sono le caratteristiche fondamendali di ciò che puoi vedere venendo a Salina.

Vuoi parlare subito con me? Scegli come!
Date e prezzi
Prezzo
dal 22/10/19 al 31/03/20
chiusura stagionale
---
Vuoi parlare subito con me? Scegli come!
Incluso/Escluso

i prezzi s'intendono a persona in camera doppia standard con trattamento di pernottamento e colazione

La quota comprende:
- Sistemazione in camera doppia standard
- Trattamento di pernottamento e prima colazione.

La quota non comprende
:
- Quota apertura pratica euro 30 per adulto, euro 15,00 bambini 2/12 anni n.c. comprensiva di assicurazione medico, bagaglio, annullamento,
- Quanto non espressamente indicato alla voce "la quota comprende". 

Riduzioni: escluso Superior Terrazzo
- 3° letto bambini 3/13 anni n.c. 30%
- 3° letto adulto adulti 20%
- Infant/Culla 0/3 anni gratis, pasti esclusi.

Speciale combinazione volo dai principali aeroporti italiani, possibilità di pacchetto con aliscafo da Napoli e trasferimenti collettivi a fasce orarie + aliscafo per l'Isola.
Quota viaggio + trasferimento A/R: Volo € 265 - Treno + Aliscafo € 208 - Aliscafo da Napoli € 120
Volo per catania + trasferimento collettivo al porto di Milazzo + aliscafo per l’isola, Supplemento € 40 in alta stagione, ponti e festività - Tasse di sbarco, aeroportuali e YR/YQ escluse - Treno AV + Aliscafo da Napoli da Roma Termini per napoli in 2a classe + trasferimento al porto - Supplementi: Alta Stagione dal 01/07 al 31/08 € 10 - Booking fee € 30 dai 2 anni - Aliscafo da Napoli giornaliero dal 30/05 al 08/09.

Vuoi parlare subito con me? Scegli come!
Appunti di Viaggio

Diario di un Isolano

Appena arrivati a Salina l’impressione è quella di un’isola abbandonata a se stessa, poco organizzata turisticamente, ma forse questo è uno degli aspetti positivi che la rende unica come destinazione.
Non è una meta di massa ma il luogo per chi cerca un vero contatto con la natura.
I panorami di Salina possono suscitare emozioni che si portano dentro per tutta la vita. La tranquillità e l’aria che si respira, infondono un grande senso di relax, il tempo sembra dilatarsi e lo stress della città diventa solo un ricordo.
Sull’isola non ci sono spiagge chilometriche con sabbia finissima, ma il mare è uno dei più belli al mondo, limpido, pulito e con dell’ottimo pesce. A Salina non ci sono “ lidi ” attrezzati, arrivi in una caletta, decidi in tutta libertà dove sistemarti ascoltando le onde infrangersi pigre sugli scogli accompagnate dal canto dei gabbiani.

I colori di Salina ti catturano, il verde intenso della vegetazione e il blu del mare cristallino, ti fanno sentire in un vero e proprio paradiso!

La sera al tramonto, assisti ad una nuova magia, cambia lo scenario cambiano le sfumature, la roccia vulcanica si colora di rosso magico come se desiderasse imitare il momento in cui l’orizzonte accoglie il sole nei suoi ultimi minuti di luce. Mentre scende sempre più giù nel mare, puoi giocare con l’immaginazione dando un nome alle piccole nuvole in un cielo incredibilmente celeste. Ma ecco che con l’arrivo della notte lo spettacolo continua, un cielo strapieno di stelle dove puoi riconoscere limpidamente tutte le figure e costellazioni dell’universo e perché no, addormentarti comodamente sulla sdraio della tua terrazza tra una stella ed un buon bicchiere di Malvasia.

Salina è questo e ancora molto, ma molto altro! Difficile descriverlo....meglio venirlo a scoprire direttamente di persona.

Salina
è un'isola dell'Italia appartenente all'arcipelago delle isole Eolie, in Sicilia. Misura 26,4 km² ed è la seconda per estensione e per popolazione dopo Lipari. È divisa in tre comuni della provincia di Messina: Santa Marina, Malfa e Leni (fino al 1909 il comune era unico) e conta complessivamente circa 2.300 abitanti. Formata da sei antichi vulcani, possiede in ordine il primo e terzo rilievo più alto dell'arcipelago: il monte "Fossa delle Felci", 961 m e il "Monte dei Porri", 860 m che conservano la tipica forma conica. Da questi due vulcani spenti deriva il suo antico nome greco antico , Didyme,  visibile da nord-est. L'attuale nome deriva invece da un laghetto presente nella frazione di Lingua del Comune di S. Marina di Salina, dal quale si estraeva il sale.Dagli scavi sono emersi di insediamenti risalenti all'età del bronzo e alternanza di periodi di completo abbandono e altri di forte sviluppo. Ritrovamenti presso Santa Marina mostrano un notevole insediamento attorno al IV secolo a.C. Attorno al VII secolo d.C., Salina fu una delle Eolie più popolate perché i vulcani di Lipari erano in attività. Le invasioni arabe la resero deserta finché, attorno al XVII secolo tornò a popolarsi.Salina è l'isola più fertile delle Eolie e ricca d'acqua; si coltivano uve pregiate da cui si ricava la "Malvasia delle Lipari", un vino di sapore dolce e capperi, esportati in tutto il mondo. Un'altra importante risorsa per l'isola è il turismo.Nel 1980 è stato istituito il parco regionale di Salina e nel 1981 la riserva naturale dei due monti.È stata il set de Il postino (1994), l'ultimo film interpretato da Massimo Troisi.Dal 2007 è sede del SalinaDocFest, festival internazionale del documentario narrativo.

Servizi a Salina

L’isola è fornita di tutti i servizi più comuni; uffici postali, banche sportelli bancomat, possibilità di usare carte di credito. Vi sono numerosi noleggi di auto e scooters, noleggi di barche, gommoni, diving e servizi di escursioni per la montagna e per il mare. Tutti servizi che si  possono acquistare una volta giunti sull’isola. Vi è inoltre un servizio di pullman molto preciso e frequente che permette di girare l’isola in lungo e in largo fino a tarda sera. L’ideale resta comunque noleggiare un mezzo e girare in libertà.


Arrivare a Salina
Le Isole Eolie sono collegate a diversi porti della terraferma: Si raggiungono da Napoli, Messina, Milazzo, Palermo Capo D'Orlando, Reggio Calabria. Gli aeroporti più vicini sono Reggio Calabria Catania  e Palermo. Da questi, servizi di pullman,e navette transfert  assicurano il collegamento col porto più vicino. Le principali Compagnie marittime che garantiscono i trasporti, sono  la SIREMAR , la USTICA LINES, laSNAV  , la  N.G.I.

Vuoi parlare subito con me? Scegli come!
1 Commenti
Marcello&Alessandro

alle ore 7:05 del 24 aprile

5.0/5.0

Favolosa accoglienza e disponibilità del personale.

Vuoi parlare subito con me? Scegli come!

Mappa

Vuoi maggiori informazioni su questa offerta?

Compila il modulo qui sotto e ti contatteremo per creare insieme il tuo viaggio


Riferimenti contatto


Tutto quello che vuoi raccontarci (domande, richieste particolari, altro...)


Newsletter X

Non perderti le migliori offerte della settimana!
Lascia qui la tua email per ricevere ogni settimana le offerte più interessanti e uniche!